FAQ Contabilità studenti

A seguire ti segnaliamo le risposte ad alcune domande frequentemente poste dagli studenti, rispetto a tasse e contabilità. Se non trovi quello che cerchi, contatta la Segreteria Contabilità studenti nelle modalità indicate qui.

1) Il sistema impedisce l’iscrizione agli appelli, ma le tasse sono state regolarmente saldate. Cosa si può fare?

Se le tasse sono state saldate recentemente, potrebbero non essere ancora state registrate dal sistema che necessita di 2 o 3 giorni lavorativi per aggiornare le transazioni. Si consiglia, dunque, di controllare in primis la PPS e in caso di verificare nuovamente il giorno successivo.

Se invece nella PPS risulta tutto regolarmente saldato contatta l’ufficio Contabilità inviando la ricevuta del pagamento a contabilita@iusve.it per segnalare l’anomalia.

Si raccomanda di non aspettare l’ultimo momento per saldare gli addebiti soprattutto in prossimità alle date di iscrizione agli appelli.

2) Dove posso trovare il certificato valido per la dichiarazione dei redditi che attesta i versamenti effettuati a IUS per l’anno precedente?

Il certificato dei versamenti è disponibile all’interno della PPS, selezionando il menù ”Segreteria” e successivamente “Certificati”.

3) All’interno della PPS non visualizzo la tassa di diploma e legalizzazione. Cosa devo fare?

La tassa di diploma e legalizzazione va versata entro la data di consegna dell’elaborato finale di tesi alla Segreteria Generale. Non è necessario versarla prima e per questa ragione viene caricata a sistema dall’ufficio Contabilità studenti solamente qualche settimana prima della data di scadenza stabilita per la consegna della tesi.

Qualora la tassa in oggetto non fosse visibile in PPS due settimane prima della data di scadenza della consegna della tesi, ti invitiamo a segnalare l’anomalia inviando una email all’ufficio Contabilità studenti che provvederà a caricare l’addebito.

4) Come posso controllare che l’importo dei diritti di mora per ritardato pagamento delle rette sia corretto?

I diritti di mora sono addebitati dall’ufficio Contabilità secondo quanto riportato dall’appendice al Regolamento Generale, lettera C, art. 3.

5) Lo IUSVE concede riduzioni sull’importo delle tasse annuali in base al modello ISEE?

Lo IUSVE non concede agevolazioni sulle tasse annuali in base al reddito ISEE poiché, in quanto Istituto di diritto estero, non riceve sovvenzioni o aiuti dallo Stato Italiano come avviene per le Università Italiane e non richiede il versamento di quote aggiuntive per il diritto allo studio.

6) Dove posso visualizzare gli importi e le scadenze delle rette, in modo da capire se sono in regola con tutti i versamenti?

Le scadenze delle rette relative ad ogni anno accademico, nonché gli importi da saldare o già saldati, sono visibili all’interno della tua PPS, selezionando il menù “segreteria” > “tasse”.